Centrale Montemartini

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Percorsi per sale > Sala Caldaie > Monumenti funerari e Necropoli Ostiense
Horti Sallustiani Horti Liciniani Domus di Fulvio Plauziano Horti dell’Esquilino, Via Ariosto Domus di Via Cavour Domus di Porta San Lorenzo Monumenti funerari e Necropoli Ostiense

Sala Caldaie

La     Sala Caldaie

Monumenti funerari e Necropoli Ostiense

Sala Caldaie - Monumenti funerari e Necropoli Ostiense

Nel settore relativo all'arte funeraria sono esposti il monumento funerario di Sulpicio Massimo, giovanissimo poeta vincitore di una gara musicale nel 94 d.C. e il cippo sepolcrale di Giulio Elio Iulo, un ricco calzolaio raffigurato in nudità eroica.
Sono inoltre illustrate le fasi principali della vasta necropoli in uso dalla fine della tarda età repubblicana al IV secolo d.C., scoperta nei pressi della Basilica di S. Paolo fuori le mura e in parte ancora visibile al centro della strada attuale, con ritratti di defuntialtari funerariurne cinerariecippi sepolcrali e sarcofagi.

Monumento e arredo funerario
Ultimo ventennio del I secolo d.C.
MC0930
Monumento e arredo funerario
Fine del I secolo d.C.
MC1102
Mosaico, intarsio
Metà del II secolo d.C.
MC 1235
Monumento e arredo funerario
Ultimo ventennio del II secolo d.C.
MC2829

torna al menu di accesso facilitato.