aMICi - Le scoperte archeologiche della fine dell’800 nei quartieri Esquilino e Quirinale

Immagine lista: 
Alcune delle statue scoperte presso gli Horti Sallustiani sul Quirinale
24/01/2019
Centrale Montemartini

Una nuova iniziativa destinata ai possessori della MIC card  
A cura di Serena Guglielmi, curatore archeologo

Gran parte dei reperti archeologici conservati presso la Centrale Montemartini provengono dagli scavi realizzati nei quartieri Esquilino e Quirinale a seguito del trasferimento della capitale del regno d’Italia da Firenze a Roma.

 Queste zone, interessate dalle grandi trasformazioni urbanistiche della fine dell’800, nei secoli non erano state manomesse e conservavano intatta una stratigrafia millenaria, relativa alla storia della città.  Vennero così realizzate scoperte straordinarie, tra cui capolavori di scultura antica, pregiati mosaici e numerosi altri reperti antichi.

Ripercorreremo insieme la storia di questa eccezionale stagione archeologica, soffermandoci sulle scoperte archeologiche più significative e analizzando alcune tra le più belle statue esposte oggi alla Centrale Montemartini.

Informazioni

Lugar Centrale Montemartini
Horario

Giovedì 24 gennaio 2019 alle ore 17.00

Entrada

Visita gratuita riservata ai possessori della Mic Card previa prenotazione obbligatoria allo 060608
Massimo 30 partecipanti

Informaciones

060608 (tutti i giorni 09.00 - 19.00)

Organizzazione
Sovrintendenza Capitolina, Zètema Progetto Cultura

Puntos de encuentro:

Presso la biglietteria del museo

Duración
1 ora circa
Tipología
Iniciativa didáctica
Requieren reserva
Requieren reserva: Sì

Eventi correlati

20181017
1002645
aMICi
Musei in Comune
17/10/2018 - 12/12/2019
Didáctica para todos
No hay actividades en programa.
No hay actividades en archivo.