Sala Colonne

Il grande salone prende il nome dai numerosi pilastri in cemento armato eretti per sostenere un tempo le tre caldaie poste nella Sala Caldaie al piano superiore.

Nel soffitto sono ancora visibili alcune tramogge, simili a imbuti tronco-piramidali, che si riempivano con le scorie del carbone utilizzato per alimentare le caldaie.

Uno sportello nella parte bassa delle tramogge consentiva il recupero delle scorie, raccolte con i carrelli e caricate sui camion comunali del Servizio Giardini per essere usate nelle ville e nei parchi romani per il drenaggio del terreno.