aMICi - Le scoperte archeologiche della fine dell’800 nei quartieri Esquilino e Quirinale

Immagine lista: 
19/12/2019
Centrale Montemartini

Una nuova iniziativa destinata ai possessori della MIC card  
A cura di Serena Guglielmi - curatore archeologo

Gli scavi avviati nel 1870 nei quartieri Esquilino, Quirinale e Viminale in occasione della proclamazione di Roma a nuova Capitale d’Italia per la costruzione di interi quartieri residenziali ed edifici destinati ad accogliere le sedi dei Ministeri, permisero di conoscere intere zone della città antica, fino a quel momento rimaste inesplorate.

La visita ripercorrerà la storia di questa importante stagione archeologica e si concentrerà sui contesti e i capolavori di arte antica venuti alla luce durante questi scavi, in età romana parte dell’arredo scultoreo degli horti, delle vere e proprie ville urbane immerse nel verde, caratterizzate da fontane e ninfei e decorate da preziose opere d’arte.

Informazioni

Luogo Centrale Montemartini
Orario

Giovedì 19 dicembre 2019 alle ore 17.00

Biglietto d'ingresso

Visita gratuita riservata ai possessori della Mic Card previa prenotazione obbligatoria allo 060608
Massimo 30 partecipanti

Informazioni

060608 (tutti i giorni 09.00 - 19.00)

Organizzazione
Sovrintendenza Capitolina, Zètema Progetto Cultura

Punti di incontro:

Presso la biglietteria del museo

Durata
1 ora circa
Tipo
Iniziativa didattica
Prenotazione obbligatoria: Sì

Eventi correlati

20181017
1002645
aMICi
Non ci sono attività in programma.
Non ci sono attività in archivio.